Data Pubblicazione: 18 Aprile 2018

Chi cerca casa non rinuncia a balconi e terrazzi

Secondo Immobiliare.it il 93% dei compratori è disposto ad alzare il budget pur di avere uno spazio esterno

I nuovi bonus per il verde e l’avvicinarsi dell’Earth Day 2018 che si terrà questa domenica, hanno spinto Immobiliare.it a indagare sull’importanza della presenza di balconi, terrazzi e giardini nella ricerca immobiliare. Da un questionario su circa 5mila utenti del sito è emerso come uno spazio esterno di pertinenza dell’abitazione sia una caratteristica quasi irrinunciabile, al punto che il 93% dei rispondenti si è detto pronto a spendere più del proprio budget pur di trovare una casa con un’area all’aperto. Ma cosa ne farebbero? Incrementare la presenza del verde urbano in città non sembra essere la motivazione principale che spinge a desiderare uno spazio esterno tutto per sé: soltanto il 24,2% dei partecipanti allo studio ha detto di volerlo sfruttare per coltivare piante e fiori o fare l’orto. Sono molti di più quelli spinti dal desiderio di convivialità infatti circa il 36% dei partecipanti allo studio lo utilizzerebbe per organizzare pranzi e cene all’aria aperta con i propri amici.

>> Scarica report

Please follow and like us:

 

Autore: Immobiliare.it

Fonte: Immobiliare.it

Press correlate

L’analisi [...]Mattinata all’insegna del [...]Secondo l’indagine [...]L’analisi [...]La prima quotazione media [...]Nuovi alberi e fioriere, [...]
Please follow and like us: